Pinterest Twitter Youtube Facebook Facebook Alt Instagram Mail RS Close Arrow Right Small Arrow Right Small Arrow Left Arrow Left Carret down Carret Left Carret Right Search Burger color Star Store Pin

FAQ

Risposte alle domande frequenti
Prodotto
I supporti
Utilizzo
Punti vendita
Partnership
Oggetti pubblicitari
Quali sono i colori disponibili per ogni punta?

Scopri tutta la gamma di colori e le diverse punte associate nella nostra cartella colori, qui.
Per saperne di più, clicca qui per i colori e qui per le punte!

I Posca sono muniti della marcatura CE?

I marcatori POSCA sono strumenti di creazione artistica, non sono muniti della marcatura CE. Nell’ambito di un’attività creativa artistica inquadrata/sorvegliata da adulti, possono essere utilizzati anche dai bambini.

La mia punta si è essiccata, cosa posso fare?

Se hai momentaneamente perso il cappuccio e la punta si è essiccata, niente panico! Grazie al meccanismo a pistone e al sistema con la valvola del marcatore, la punta può essere reimpregnata facilmente di pittura.
Inoltre, se la punta è estremamente secca, è possibile estrarla ed immergerla nell’acqua. Riposizionarla in seguito e attivare il pistone.
Nel caso delle punte non removibili (PCF-350 e PC-1MR), è possibile immergerla direttamente nell’acqua che non risalirà nel marcatore grazie al meccanismo con la valvola integrato.
Scopri tutti i nostri trucchi qui.

La mia punta è sporca, cosa posso fare?

Se la punta del POSCA si è sporcata, ad esempio cadendo a terra o con un altro colore durante il lavoro di creazione, è possibile estrarla e pulirla sotto l’acqua corrente. Riposizionarla in seguito e attivare il pistone.
Nel caso delle punte non removibili (PCF-350 e PC-1MR), è possibile immergerla direttamente nell’acqua che non risalirà nel marcatore grazie al meccanismo con la valvola integrato.
È possibile ripetere queste operazioni di pulizia ogni volta che si rende necessario.
Scopri tutti i nostri trucchi qui.

Posso sostituire la punta del POSCA?

Se sono particolarmente sporche o usate, le punte di alcuni Posca possono essere sostituite. Si tratta degli articoli PC-1MC, PC-3M, PC-5M, PC-7M PC-8K e PC-17K.
Il trucco in più: Le punte PC-3M e PC-5M sono reversibili, possono essere quindi capovolte per raddoppiarne la durata.
Clicca qui per ottenere maggiori informazioni.

Posso riciclare il POSCA?

I marcatori POSCA sono prodotti con materiali riciclati (PC-5M, PC-7M, PC-8K), ma non sono a loro volta riciclabili. Tuttavia, è possibile riutilizzare il corpo dei marcatori come supporto di creazione.

Posso utilizzare il marcatore Posca su legno?

I marcatori POSCA sono ideali per personalizzare qualsiasi oggetto in legno. Per proteggere la creazione, basta fissarla con una vernice trasparente spray a base d’acqua. Clicca qui per saperne di più.

Posso utilizzare il marcatore Posca su porcellana?

POSCA può essere utilizzato sulla porcellana, è permanente sulla ceramica grezza e si cancella sulla ceramica trattata. Per saperne di più, clicca qui.

Posso utilizzare il marcatore Posca su tessuto?

POSCA è ideale per la realizzazione di customizzazioni su tessuto. Per fissarlo, stirare al rovescio e senza vapore il tessuto per evitare che la pittura si sgretoli. Per conservare la creazione nel tempo, si consiglia inoltre di lavare il capo a bassa temperatura e al rovescio. Per maggiori informazioni, cicca qui.

Posso utilizzare il marcatore Posca su una finestra/una vetrina?

POSCA è uno strumento ideale per decorare le finestre o le vetrine. Basterà utilizzare un panno umido per pulire le creazioni. Attenzione tuttavia, in caso di rigature su un vetro molto antico diventato poroso in superficie, i pigmenti possono incrostarsi. Non potranno più essere cancellati. Per maggiori informazioni, cicca qui.

Come fissare e proteggere la mia creazione realizzata con il Posca?

Scopri tutti i trucchi e consigli per fissare le diverse creazioni sui diversi supporti qui.

Posso customizzare le mie sneakers?

Per fissare la customizzazione delle sneakers con il POSCA, si consiglia di utilizzare una vernice trasparente spray a base d’acqua per preservare il disegno.
Se le sneakers sono in tela, fissare la pittura dopo la customizzazione con un asciugacapelli (alla massima temperatura).
Successivamente, si raccomanda di applicare uno spray impermeabilizzante.
Clicca qui per saperne di più.

Posso customizzare il mio veicolo?

È assolutamente possibile customizzare un veicolo con il POSCA (autovettura/motocicletta/scooter/bicicletta, ecc.). Per conservare i colori e l’aspetto della creazione, è necessario applicare una vernice trasparente spray a base d’acqua.

Come adescare/riadescare il POSCA?

Agitare energicamente il marcatore con il cappuccio ben chiuso (!) per permettere alla sfera contenuta all’interno di mescolare e rendere omogenea la pittura. Su un foglio di carta, premere la punta a più riprese allo scopo d’impregnarla di pittura. Ricordarsi di richiudere bene il cappuccio dopo l’uso.
L’adescamento avviene al momento del primo utilizzo del POSCA, dopo aver lasciato il marcatore inutilizzato per diverse ore, giorni o mesi, ma anche nel corso della creazione, in funzione della quantità di pittura richiesta.
Consulta le istruzioni per l’uso dettagliate qui.

Come adescare/riadescare il POSCA pennello (PCF-350 )?

Come per tutta la gamma POSCA, iniziare agitando energicamente il mancatore (con il cappuccio ben chiuso!) per permettere alla sfera contenuta al suo interno di mescolare e rendere omogenea la pittura. Poi rimuovere il cappuccio e la protezione del pulsante all’altra estremità del marcatore. Premere il pulsante più volte finché la pittura impregni correttamente la punta. Riposizionare il cappuccio dopo l’uso.
L’adescamento avviene al momento del primo utilizzo del POSCA, dopo aver lasciato il marcatore inutilizzato per diverse ore, giorni o mesi, ma anche nel corso della creazione, in funzione della quantità di pittura richiesta.
Per saperne di più, clicca qui.

Devo fare una prova prima di utilizzare il Posca per la creazione?

Per ottimizzare la portata della pittura, è opportuno effettuare un rapido test su un foglio di carta prima di utilizzare il marcatore per la creazione. Infatti, la portata della pittura è controllata da un sistema a valvola e un meccanismo a pistone e facendo una prova è possibile accertarsi che la quantità di pittura erogata corrisponda alla quantità desiderata.
Il trucco in più: Mantenere il foglio di brutta sotto mano, poiché si raccomanda di provare la quantità di pittura ogni volta che si adesca di nuovo il POSCA.
Scopri lo strumento POSCA.

La pittura del POSCA è permanente?

I POSCA sono marcatori a tempera a base d’acqua e pigmenti inalterabili che si applicano su qualsiasi supporto. È permanente, anche senza fissante additivo particolare, sui supporti porosi come legno, cartone, tessuto, ciottoli, alcune plastiche e metalli.

Per saperne di più, clicca qui

Posso ricaricare il POSCA?

POSCA non è ricaricabile.
Il trucco in più: se il marcatore non funziona più, non è necessariamente vuoto. Umidificare la punta (cfr. La mia punta si è essiccata, cosa posso fare? , poi riadescare. Infatti, una punta troppo secca può impedire alla pittura di defluire.
Consulta le istruzioni per l’uso dettagliate qui.

Qual è il tempo di essiccazione della pittura?

Il tempo di essiccazione della pittura è estremamente rapido. In generale, la pittura secca più rapidamente sulle superfici porose che sulle materie lisce. In qualsiasi caso, occorrono alcuni minuti al massimo.

Devo effettuare un’operazione particolare per fissare la pittura?

La pittura del POSCA è permanente sulle superfici porose e cancellabile sulle superfici lisce. Le creazioni possono essere protette o fissate secondo i supporti applicando una vernice trasparente in bomboletta spray a base d’acqua (per la maggior parte dei supporti), un passaggio nel forno (porcellana) o il riscaldamento con il ferro da stiro (tessuto).
Per saperne di più, appuntamento sulla nostra pagina dedicata ai diversi supporti qui.

Come evitare le colature?

Il sistema a valvola e il meccanismo a pistone sono stati sviluppati per evitare colature. Per regolare la portata e verificare che la quantità di pittura erogata sia adatta, effettuare una prova su un foglio di brutta tenuto a portata di mano. Procedere in questo modo ogni volta che si desidera riadescare il POSCA.
Il trucco in più: evitare di riporre i marcatori a una temperatura troppo elevata, poiché la pittura diventa allora molto fluida e in alcuni casi può generare colature involontarie.

Come correggere un errore?

Sulle superfici lisce come il vetro, basta passare un panno umido per correggere gli errori. Sulle superfici porose, sulle quali la pittura POSCA è permanente, è possibile sovrapporre i colori! Infatti, con POSCA è possibile coprire il disegno ogni volta che si desidera, è molto pratico!
Il trucco in più: Che si tratti di correggere un errore, o se ciò fa parte della tecnica di creazione utilizzata, attendere che la prima mano sia essiccata prima di coprirla. Tranne naturalmente se è ricercato un effetto particolare, POSCA è acquarellabile e miscibile.
Consulta i possibili effetti che puoi ottenere qui.

L’utilizzo del POSCA richiede un’attrezzatura particolare?

È uno dei vantaggi del marcatore POSCA: a parte il supporto (e idealmente un foglio di carta di brutta), non è necessario null’altro! Né pennello, né acqua, né straccio: i POSCA permettono di dipingere in modo pulito, con precisione, senza alcun’altra attrezzatura.

I marcatori POSCA possono essere utilizzati sulla pelle?

I marcatori POSCA sono strumenti di creazione artistica, non sono omologati come cosmetici e pertanto non possono essere utilizzati sulla pelle.

Posso utilizzare i POSCA all'esterno?

I POSCA possono essere perfettamente utilizzati sia per un uso interno sia per un uso esterno. All’esterno, si raccomanda di fissare la creazione con una vernice trasparente spray a base d’acqua.
Consulta le istruzioni per l’uso qui e scopri i diversi supporti qui.

Come conservare/riporre i marcatori?

I marcatori a tempera POSCA possono essere conservati in qualsiasi posizione, dal momento che sono stati ben chiusi dopo l’uso. Infatti, la sfera contenuta all’interno permette di rendere omogeneo il colore in qualsiasi momento, poiché è perfettamente conservato nel corpo del marcatore (ermeticamente chiuso grazie alla valvola integrata).
Un caso particolare: il Posca pennello che si raccomanda di conservare in posizione orizzontale.
Consulta le istruzioni per l’uso dettagliate qui.

Dove posso acquistare i marcatori Posca?

Trova qui il rivenditore Posca più vicino.

Come contattare POSCA per una proposta di partnership?

Per qualsiasi richiesta di partnership, è possibile contattarci compilando il modulo seguente. A presto!

Dove posso trovare goodies e sticker Posca?

I goodies e sticker sono distribuiti in occasione degli eventi POSCA. Scopri tutte le notizie su POSCA qui.